COPPIA D’ASSI (L’uomo dal fiore in bocca - Il canto del cigno)

da giovedì 23 aprile a domenica 26 aprile 2020
al TEATRO ARCOBALENO

da Pirandello e Čechov

regia Giovanni de Nava

con Giovanni de Nava e con Piero Sarpa

COPPIA D'ASSI, perché si tratta di due noti atti unici che sono autentici piccoli capolavori, due 'Assi' della drammaturgia mondiale d'ogni tempo: "L'uomo dal fiore in bocca" di Luigi Pirandello e "IL canto del cigno" di Anton Čechov; due modi di interrogarsi di fronte alla morte e al senso della vita, nella scrittura scenica di due giganti della drammaturgia. Ma COPPIA D'ASSI anche perché rappresentano due ‘pezzi forti’ del repertorio di Giovanni de Nava, uno degli ultimi straordinari mattatori del teatro italiano, il quale, a distanza di circa un trentennio dall'ultima volta, ha deciso di riportali in scena, un po' per una sorta di ‘nostalgica’ reviviscenza e un po' per – afferma - verificare come questi suoi ‘figli’ scenici "siano nel frattempo cresciuti e maturati".