PROMETEO

da venerdì 31 gennaio a domenica 09 febbraio 2020
al TEATRO ARCOBALENO

da Eschilo

regia Valentina Ferrante, Micaela De Grandi

con Adriano Aiello, Micaela De Grandi, Valentina Ferrante, Federico Fiorenza

Quando Prometeo rubò il fuoco a Zeus per donarlo agli uomini fu vittima dello stesso tiranno che lo incatenò ad una rupe e poi lo fece sprofondare nel Tartaro. È così che Prometeo diventa, nell'immaginario collettivo, l'avversario per antonomasia e al tempo stesso la vittima dello strapotere di Zeus alla cui legge si ribella, simbolo della lotta per il progresso e per la libertà. Eroe solitario, poeta incompreso, libero artista, portatore di civiltà e di conoscenza, che non si rassegna a rimanere servo del potere ma che sopporta la sua sorte con pazienza, poiché sa che i tiranni di oggi sono inevitabilmente destinati a cadere domani. Resta un dubbio: Prometeo, perennemente divorato dalla sua aquila/coscienza, indosserà anch'egli giacca e cravatta per unirsi al banchetto dei potenti? Oppure sarà il poeta Prometeo, che attraverso il suo sacrificio, rimanendo in catene, si consacrerà immortale?