LA CASA PREOCCUPATA

da mercoledì 22 aprile a domenica 03 maggio 2020
al TEATRO TIRSO DE MOLINA

regia di Fabrizio Nardi

con Stefano Ambrogi, Francesca Milani, Luca Latino, Flavio Moscatelli, Ezio Passacantilli

Luca, Flavio ed Ezio oltre ad essere cugini sono anche i giovani titolari di una piccola impresa di pulizie di Roma. Il sogno nel cassetto è quello di espandere il loro mercato in tutta Italia e se possibile anche oltre il confine. L’occasione arriva quando una vecchia zia passa a miglior vita lasciando in eredità ai tre ragazzi una bellissima casa in centro. Con il ricavato della vendita potranno effettuare gli investimenti necessari. Ma sarebbe troppo facile. Nel momento in cui si accingono a fare ingresso nell’immobile si rendono conto che qualcuno ha già preso abusivamente possesso della struttura, nella fattispecie Fabrizio detto “er teschio” e la sua compagna, personaggi assolutamente poco raccomandabili, dai modi malavitosi e prepotenti. I tentativi di convincerli col dialogo ad abbandonare la casa falliscono; anzi è proprio “Teschio”, brandendo un’arma da fuoco, a cacciare fuori i legittimi proprietari. È un’ingiustizia, non possono arrendersi. Serve un piano di assalto. Inevitabilmente finiscono per scontrarsi con la loro assoluta inadeguatezza e daranno il via ad un’assurda girandola di situazioni comiche e surreali che li vedranno addirittura mettere su una finta banda criminale. Chissà se riusciranno a riprendere possesso dell’immobile e ad uscirne vivi? Una sola cosa è certa, nel tentativo di riuscirci ne combineranno di tutti i colori.