Tratto liberamente dal dramma di Shakespeare, Riccardo York ha solo 17 anni ed è afflitto da una forte malformazione fisica. Amicizia, amore e potere di un giovane ereditiere infido e sfortunato.

Riccardo York ha solo 17 anni. Suo padre Edoardo, padrone di una gloriosa azienda petrolifera, è in fin di vita. Afflitto sin dalla nascita da una forte malformazione fisica, come unico erede sarà lui a guidare l’impero di famiglia. Tratto liberamente dal celebre dramma “Riccardo III” di William Shakespeare, lo spettacolo racconta le difficoltà di Riccardo, costretto ad affrontare una vita dura. Amicizia, amore e potere. Riccardo è troppo sfortunato per essere detestato e troppo infido per essere amato.